Cerca

Dizionario

Contenuti del sito

Multimedia

Testi in patois

Documenti

Concours de patois Abbé J.-B. Cerlogne

Visualizza immagine

In collaborazione con il Centre d'Etudes Francoprovençales "René Willien"di Saint-Nicolas, il Bureau pour l'Ethnologie et la Linguistique dell'Assessorato Istruzione e Cultura, organizza il Concours de Patois "Abbé Cerlogne". A partire dalla prima edizione del 1963, il concorso coinvolge ogni anno numerosi alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado della Regione e, a testimonianza che l'area linguistica francoprovenzale si estende ben al di là dei confini della nostra Regione, anche scolaresche della Savoia, del Vallese, delle valli francoprovenzali del Piemonte e delle comunità alloglotte di Faeto e Celle di San Vito in provincia di Foggia.
La manifestazione si propone di coinvolgere i ragazzi nella ricerca di documenti in patois appartenenti alla tradizione orale, su temi della civiltà alpestre,  nonché di stimolare nelle nuove generazioni l'interesse per il dialetto.            
Il Concours Cerlogne inizia con due giornate di preparazione ed aggiornamento destinate agli insegnanti interressati.
Durante l'anno scolastico, insegnanti e alunni svolgono ricerche presso i loro genitori e parenti. Il materiale (vecchi documenti, foto, oggetti, testimonianze orali, ecc.) viene raccolto, analizzato e il risultato della ricerca viene presentato sotto forma di album illustrati, Cd-rom, cassette audio e video… I lavori del Concours Cerlogne sono conservati e consultabili presso il Centre d'Etudes Francoprovençales.
Infine,  nel mese di maggio, tutti i partecipanti si ritrovano in occasione di una grande festa di chiusura  che si svolge ogni anno in un diverso comune della Valle d'Aosta.

In questa sezione

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso ai cookie vai alla pagina informativa.

Pagina informativa