• Home
  • News
  • Minoranze linguistiche: pubblicato il rapporto sull’Italia del Consiglio d’Europa

Minoranze linguistiche: pubblicato il rapporto sull’Italia del Consiglio d’Europa

23 agosto 2016

Lo scorso 12 luglio, il Comitato consultivo della Convenzione quadro per la protezione delle minoranze linguistiche nazionali del Consiglio d'Europa ha pubblicato il suo quarto rapporto sull'Italia.

I dati emersi evidenziano il rischio di estinzione per molte minoranze linguistiche, ad esempio quella sarda, dovuto soprattutto alla mancanza di fondi da investire in azioni di tutela.

Il Comitato denuncia, inoltre, la carenza di iniziative di protezione nei confronti delle comunità di Rom, Sinti e Camminanti, le quali vivono ancora situazioni di esclusione e marginalizzazione.

In questo quadro piuttosto negativo, il Comitato riconosce, tuttavia, l'esistenza in Italia di minoranze alle quali, grazie alla presenza di specifiche leggi regionali, sono garantiti maggiori diritti e protezione. Si tratta, ad esempio, del caso della Valle D'Aosta, del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto Adige.

Per visionare il rapporto completo, visitate il link https://rm.coe.int/CoERMPublicCommonSearchServices/DisplayDCTMContent?documentId=09000016806959ba.