Cultura

Se si prende come punto di partenza la definizione che il Petit Larousse dà del termine cultura  come "insieme di usi, di costumi, di manifestazioni artistiche, religiose, intellettuali che definiscono e distinguono un gruppo, una società", ci si accorge che la cultura valdostana presenta tutta questa serie di manifestazioni e forma un insieme coerente. E' molto ricca, sebbene alquanto sconosciuta.

Nell'intento di farla conoscere meglio e apprezzarla, si è pensato di presentare qualche esempio della sua originalità e della sua complessità attraverso la breve rassegna che segue.

Il lavoro non potrà essere in alcun modo esaustivo: vuole unicamente essere un invito a conoscere e o approfondire questo fenomeno. Sono state prese in considerazione, in particolare, la letteratura valdostana francoprovenzale, sia scritta che orale, di questo ultimo secolo e mezzo, qualche manifestazione artistica, per esempio musicale, e le tradizioni in generale.

Letteratura scritta »

Leggete i testi di prosa, di poesia e teatro che testimoniano la ricchezza del patrimonio culturale valdostano.

Letteratura orale »

Leggende, racconti, filastrocche, barzellette ed indovinelli fanno parte della tradizione orale di un popolo.

La Fisella »

Ascoltate le trasmissioni di Rai VdA dedicate alla cultura e ai più celebri scrittori valdostani.