Imparare il francoprovenzale

Imparare una nuova lingua non richiede doti straordinarie. Per provare a capire e a farsi capire è sufficiente avere davvero voglia di comunicare e non temere di fare brutta figura.
Poco importa se avete dimenticato ciò che i vostri nonni vi hanno insegnato o se non avete mai parlato patois!

Questa sezione rappresenta un buon punto di partenza per avvicinarsi al francoprovenzale, per aiutarvi ad usare la lingua nelle situazioni concrete che si presentano nella vita di tutti i giorni: conversare al telefono, comprare una gonna in un negozio oppure spiegare ad un medico che si è malati.

Troverete, inoltre, strumenti per poterla scrivere, grazie al sistema di grafia adottato dallo Sportello linguistico, e per poterla migliorare attraverso l'utilizzo di espressioni idiomatiche e di un lessico appropriato, non contaminato da altre lingue.

Per approfondire ulteriormente le vostre conoscenze linguistiche, visitate anche...

  • lasezione Cultura: qui potrete scoprire la letteratura scritta, con una raccolta della migliore produzione letteraria in francoprovenzale, e la letteratura orale, con una scelta di testi tradizionali la cui origine si perde nella notte dei tempi;
  • la sezione Schede tematiche del Glossario online;
  • la sezione Concours Cerlogne: troverete i materiali realizzati (musiche e testi) per i percorsi di animazione.

Bambini e ragazzi »

Sezione interamente consacrata all'insegnamento della lingua francoprovenzale nella scuola dell'infanzia, primaria e secondaria.

Adulti »

Uno spazio utile per gli adulti che desiderano esercitarsi per imparare il francoprovenzale.

Il francoprovenzale in ufficio »

Progetto interregionale Valle d’Aosta-Piemonte - finanziato dalla legge nazionale 482/99 - per l’apprendimento online del francoprovenzale.

Piccolo manuale del francoprovenzale »

Ecco a voi uno strumento a portata di mano, anzi di un click, per far fronte alle difficoltà che la lingua può presentare nelle situazioni più comuni della vita quotidiana.

Grafia »

Scoprite questo importante strumento che vi permetterà di scrivere il vostro patois e di leggere in modo corretto altre varianti diverse dalla vostra.

Grammatica »

Ecco un compendio delle strutture di base della grammatica francoprovenzale che vi permetterà di perfezionare lo studio del patois.

Interferenze, prestiti, calchi »

Il contatto del patois con altre lingue ha necessariamente prodotto alcuni cambiamenti nelle nostre parlate. Ecco alcuni dei fenomeni presi in considerazione.

Neologismi »

per neologismo si intende una parola presa in prestito recentemente da un'altra lingua o semplicemente una nuova accezione di un termine già esistente.

Toponimi in Valle d'Aosta »

I toponimi, fonte inesauribile di informazioni sul territorio, la cultura e la società, possono diventare uno strumento per conoscere ancora meglio la lingua francoprovenzale.

Frasi idiomatiche »

Le frasi idiomatiche rappresentano l'espressione della cultura di un popolo e permettono di conoscerla e di comprenderla meglio. Consultate gli esempi!

Nomi propri di persona »

Come ogni altra lingua, anche il francoprovenzale possiede i propri nomi di persona che non sempre trovano il proprio corrispondente in francese o in italiano.

Formazione esperti di francoprovenzale »

Cours
Qui potrete trovare materiali relativi alla pedagogia e la didattica delle lingue, utili all’insegnamento del francoprovenzale nelle scuole.