• Home
  • News
  • Diversità linguistica in Europa

Diversità linguistica in Europa

19 agosto 2016

Si sono svolti negli scorsi mesi alcuni incontri tra la NPLD (Network to Promote Linguistic Diversity), rete europea per la promozione della diversità linguistica, e gli organi dell'Unione europea.

Oggetto degli incontri, la presentazione, da parte della NPLD, della European Roadmap for Linguistic Diversity, un piano strutturato di azioni e raccomandazioni che possano garantire la tutela del prezioso patrimonio culturale europeo e la sopravvivenza delle lingue minoritarie nel nostro continente.

Le proposte della rete NPLD - di cui fanno parte diversi organismi statali e regionali, nonché associazioni e ONG che operano nel settore del multiliguismo - sono state accolte con favore dall'Unione europea.

In particolare, è stata sottolineata l'importanza dell'accento posto sulla dimensione inclusiva delle politiche linguistiche, fondamentale soprattutto in un momento, come quello che stiamo vivendo, in cui l'idea di un progetto europeo sembra essere messa in crisi dagli eventi storici.